IPCAM raspberry

Il panorama della tua località con qualità e semplicità




Come gestire una Ipcam con il raspberry

Rossano S.  |  15.02.2021 10:10  | 

Non c'è cosa più bella che quella di visualizzare sul tuo smartphone o pc l'immagine in tempo reale la tua località in qualunque posto tu ti trovi, ma anche metterla online sul tuo sito per interesse turistico, meteo, ecc ecc.

Le soluzioni sono due: renderla disponibile tramite il supporto dyndns oppure con un semplice raspberry posizionato nella stessa rete della ipcamera.

In questo breve articolo parleremo della seconda possibilità ovvero visualizzare una immagine statica sul proprio webserver con aggiornamento minimo di 1 minuto tramite il raspberry

  • - Ip Camera SV3C
  • - Ip Camera Reolink
  • - Ip Camera Sri HOME
  • - Ip Camera HikVision
  • - Ip Camera Dahua




  • Prima di passare alla parte operativa, è opportuno fare una breve presentazione dell'articolo ritenuto più appropriato per caratteristiche e configurabilità alle esigenze di un utente amatoriale che faccia uso del piccolo computerino Raspberry.

    la webcam SV3C WiFi 5MP

    Video HD da 5 MP notturno e diurno:

    Telecamera IP con obiettivo da 3.6mm e 36 LED a infrarossi, è possibile visualizzare video cristallini nel buio totale. Questa telecamera consente di vedere filmati nitidi e cristallini con visione notturna fino a 20mt in completa oscurità, nessun dettaglio sarà perso

    Condivisione Multiutente:

    Con la telecamera SV3C WiFi 5MP, puoi condividere il dispositivo con chi vuoi. I video continui 24 ore registrati dalla telecamera wifi possono essere memorizzati nella scheda micro SD. È possibile individuare il video attraverso una sequenza temporale intelligente, riprodurre e condividere il video in qualsiasi momento. Non perdere mai un momento felice!

    Visualizzazione e controllo da remoto

    Forniamo l'app mobile "CamHi" e il sistema operativo "HiP2P Client" per PC Windows per visualizzare la videocamera da remoto. Basta scaricare l'app mobile e il software per PC quindi collegare la telecamera a internet per ottenere flusso video. Puoi visualizzare il video in tempo reale ovunque con il tuo cellulare, tablet e PC Windows.

    Compatibile con più dispositivi e software

    Lavora con NVR Per Una Registrazione Affidabile 24 Ore. Se hai più videocamere o se vuoi registrare 24 ore su 24, un NVR è la scelta migliore. L'NVR funziona perfettamente con le videocamere per monitorare e registrare 24 ore su 24, per risparmiare spazio ed avere le prestazioni del disco rigido del computer. La telecamera IP è compatibile con Blue Iris, Ispy, VLC o altri software.

    Specifiche tecniche:
    Risoluzione: 2560*1920
    Compressione video: H.264/H.265
    Impermeabilità: certificata IP66
    Frequenza operativa: 2,4 GHz, non supporta 5 GHz
    Standard di connessione WLAN: IEEE802.11 b/g/n
    Potenza fornita dall'alimentatore: 12V a 1A
    Protocollo ONVIF: 2.4
    Riproduzione video: supporto App, browser IE, riproduzione client remoto e download del video


    Importante:
    La telecamera SV3C WiFi 5MP supporta solo reti Wi-Fi a 2,4GHz, non supporta Wi-Fi a 5GHz.
    Se si desidera registrare video su scheda TF, utilizzare schede TF Class-10 o più veloci; è gestita l'archiviazione fino a 64GB. (non inclusa nella confezione)
    Assicurati che la tua password Wi-Fi sia inferiore a 16 caratteri e non contenga caratteri speciali come [-, +, @,%, ect.].

    Configurazione

    Una volta installata la IPCAM SV3C WiFi 5MP e configurata secondo quanto riportato nelle istruzioni d'suo, sarà necessario individuare l'indirizzo IP assegnato dal router.

    Tale indirizzo sarà utile per effettuare delle importanti modifiche alla IPCAM SV3C WiFi 5MP. Basterà infatti digitare l'IP alla barra dell'indirizzo del tuo browser preferito (Chrome/Edge/Firefox, ecc) dopo di chè apparirà una pagina con la richiesta delle credenziali della IPCAM SV3C WiFi 5MP (admin/password) che in genere corrisponde ad admin/admin

    Vi troverete di fronte a questa pagina iniziale


    dove la scelta cadrà sulla prima opzione: "Visualizzazione PC". Successivamente bisognerà premere il tasto in alto a destra "Impostazioni" dove comparirà un menù. Sarà importante in questa prima fase dare un IP fisso (magari confermando quello già assegnato) come segue:


    poi regola la dimensione dell'immagine dal menù Impostazioni/Video con la risoluzione 2560x1440 (16:9) e salva con il tasto Applica:


    Impostazione ora IPCAM mettendo gli stessi dati come di seguito. Solo la prima volta è necessario sincronizzare con l'ora del PC.


    ed infine le ultime modifiche riguardano l'aspetto che dovrà avere l'immagine ovvero con o meno il testo e la data e l'ora con posizionamento a piacere


    Una volta finito il tutto, ricordandosi sempre di salvare le operazioni suddette tramite il tasto "applica/apply", entra con putty nel raspberry:

    e posizionarsi nella cartella html:

    cd /var/www/html 

    poi crea un file nuovo in batch digitando:

    sudo nano ipcam.sh

    all'interno del file copia/incolla il seguente script:

    wget -O /var/www/html/webcam.jpg http://admin:admin@192.168.1.150/snap.jpg
    ncftpput -u nomeutentesito -p passwordsito www.tuosito.it /www.tuosito.it/webcam/ /var/www/html/webcam.jpg

    da salvare con la combinazione tasti ctrl+X e poi Y per conferma
    nello specifico queste due righe non fanno altro che (wget) cattura l'immagine della webcam chiamandola webcam.jpg e poi con ncftpput la spedisce per via FTP sul tuo sito. Da premettere che nel tuo sito sia stata già creata la cartella webcam.
    Nel caso in cui ncftpput non funzioni sarà necessario installarlo sul raspberry utilizzando i seguenti comandi:

    sudo apt-get install ncftp

    per una prova veloce dovresti digitare sul terminale il seguente script:

    wget -O /var/www/html/webcam.jpg http://admin:admin@192.168.1.150/snap.jpg

    (ovviamente cambiando eventualmente l'indirizzo IP) questo per catturare l'immagine

    e poi

    ncftpput -u nomeutentesito -p passwordsito www.tuosito.it /www.tuosito.it/webcam/ /var/www/html/webcam.jpg 

    (cambiando i dati per l'accesso in FTP al tuo sito: utente/password/destinazione)

    NB: bisognerà fare alcune prove affinchè si riesca a trovare l'indirizzo giusto per l'invio. L'esempio di sopra fa riferimento al server aruba.

    Se tutto fila liscio, non rimane altro che dire al crone di inviare l'immagine ogni x minuti; pertanto è necessario fare accesso all'editor del crontab digitando:

    crontab -e

    nella pagina scorrendo fino alla fine, aggiungi una nuova riga:

    * * * * * sudo sh /var/www/html/./ipcam.sh

    poi chiudi con la combinazione dei tasti Ctrl+x e poi Y per conferma
    da ora in avanti ogni minuto raspberry catturerà l'immagine e poi la invierà sul serverweb.





    reolink

    la webcam REOLINK WiFi 5MP

    Reolink RLC-510WA è dotata di antenne MIMO 2T2R e supporta le bande WiFi a 2,4 GHz e 5 GHz. I segnali WiFi funzioneranno in modo più stabile. In un'area aperta, la portata WiFi può raggiungere fino a 50 metri. E supporta anche la connessione via cavo Ethernet.


    molte webcam grazie al fllusso RTSP danno la possibilità di salvare un frame immagine grazie ad un software installato sul Raspberry: FFMPEG

    per poterlo installare è necessario procedere tramite terminale come segue:

    sudo apt update

    sudo apt install ffmpeg

    una volta terminata l'installazione, posizionarsi nella cartella html:

    cd /var/www/html 

    poi crea un file nuovo in batch digitando:

    sudo nano ipcam.sh

    all'interno del file copia/incolla il seguente script:

    ffmpeg -y -rtsp_transport tcp -i rtsp://admin:admin@192.168.1.xxx/h264Preview_01_main -vframes 5 -q:v 1 -r 1 /var/www/html/snap.jpg
    ncftpput -u nomeutentesito -p passwordsito www.tuosito.it /www.tuosito.it/webcam/ /var/www/html/webcam.jpg

    da salvare con la combinazione tasti ctrl+X e poi Y per conferma
    nello specifico queste due righe non fanno altro che (ffmpeg) cattura l'immagine tramite il flusso RTSP della webcam chiamandola webcam.jpg e poi con ncftpput la spedisce per via FTP sul tuo sito. Da premettere che nel tuo sito sia stata già creata la cartella webcam. Modificare all'occorrenza il nome utente e la password (admin:admin) e l'indirizzo IP
    Nel caso in cui ncftpput non funzioni sarà necessario installarlo sul raspberry utilizzando i seguenti comandi:

    sudo apt-get install ncftp

    Ora non rimane che modificare crontab digitando:

    crontab -e

    nella pagina scorrendo fino alla fine, aggiungi una nuova riga:

    * * * * * sudo sh /var/www/html/./ipcam.sh

    poi chiudi con la combinazione dei tasti Ctrl+x e poi Y per conferma
    da ora in avanti ogni minuto raspberry catturerà l'immagine e poi la invierà sul serverweb.





    sricam

    la webcam SRIHOME (lowcost) WiFi 3MP

    Telecamera di Sorveglianza WiFi SriHome SH029, Videocamera 1296P Wireless Interno e Esterno, Telecamera di Sicurezza IP66 Impermeabile con Visione Notturna Sensore di Movimento Audio Bidirezionale.


    molte webcam grazie al fllusso RTSP danno la possibilità di salvare un frame immagine grazie ad un software installato sul Raspberry: FFMPEG

    per poterlo installare è necessario procedere tramite terminale come segue:

    sudo apt update

    sudo apt install ffmpeg

    una volta terminata l'installazione, posizionarsi nella cartella html:

    cd /var/www/html 

    poi crea un file nuovo in batch digitando:

    sudo nano ipcam.sh

    all'interno del file copia/incolla il seguente script:

    ffmpeg -y -rtsp_transport tcp -i rtsp://admin:888888@192.168.1.xxx:8554/profile0  -vframes 5 -q:v 1 -r 1 /var/www/html/snap.jpg
    ncftpput -u nomeutentesito -p passwordsito www.tuosito.it /www.tuosito.it/webcam/ /var/www/html/webcam.jpg

    da salvare con la combinazione tasti ctrl+X e poi Y per conferma
    nello specifico queste due righe non fanno altro che (ffmpeg) cattura l'immagine tramite il flusso RTSP della webcam chiamandola webcam.jpg e poi con ncftpput la spedisce per via FTP sul tuo sito. Da premettere che nel tuo sito sia stata già creata la cartella webcam. Cambiare solamente l'indirizzo IP della webcam
    Nel caso in cui ncftpput non funzioni sarà necessario installarlo sul raspberry utilizzando i seguenti comandi:

    sudo apt-get install ncftp

    Ora non rimane che modificare crontab digitando:

    crontab -e

    nella pagina scorrendo fino alla fine, aggiungi una nuova riga:

    * * * * * sudo sh /var/www/html/./ipcam.sh

    poi chiudi con la combinazione dei tasti Ctrl+x e poi Y per conferma
    da ora in avanti ogni minuto raspberry catturerà l'immagine e poi la invierà sul serverweb.